Progetti

BESSY (Blood Ethical good for Social capital e Safety)

Si prefigge la conoscenza e il miglioramento della promozione e della  raccolta  del sangue. Si propone anche di cogliere tutte le varie sfaccettature delle relazioni sociali, per capire l’importanza e il significato del dono nelle varie aree interessate della ricerca.

A fine dicembre è terminata la raccolta dei questionari, a gennaio è iniziata l’elaborazione dei dati.

Si ricorda quanto segue: che il questionario è anonimo, i dati verranno elaborati da personale esterno all’Avis, in forma aggregata e quindi le informazioni  non saranno riconoscibili ai sensi della legge per la privacy.

A tutti i donatori che hanno partecipato al progetto, i più sentiti ringraziamenti.

Per i giovani:

Nel 2012 partirà il secondo corso per l’inserimento dei nuovi informatori associativi, che avranno il compito di accompagnare, accogliere e informare i nuovi donatori che si recano nelle strutture trasfusionali della provincia; ( per informazioni  cell. 349/7053089  –  392/9807214)

Condividi